Skip to content Skip to footer

Adozione: gattile di Trento

Adottare = prendere come proprio. Adottare significa dare una seconda possibilità ad un animale, che sia gatto o cane: è un gesto di grande umanità e solidarietà.

Adottiamo perché siamo sensibili alla sofferenza e perché decidiamo di dividere la nostra casa, la nostra quotidianità, la nostra vita con un nuovo compagno. Tutto questo però non è sufficiente se non si tengono in considerazione alcuni aspetti. Abbiamo valutato il nostro stile di vita? Abbiamo valutato i costi? Abbiamo valutato cosa significa prendere impegni e responsabilità a lungo termine?

Diciamo questo non certo per scoraggiare l’adozione ma per riuscire ad affidare i nostri ospiti accolti in Gattile a chi ha preso coscienza dell’impegno che ciò comporta.

Il nostro metodo

Ogni nostro ospite ha una storia alle spalle, spesso segnata da fattori traumatici, stress, sofferenza; un’adozione frettolosa e non consapevole può vanificare tutto l’impegno e gli interventi (comportamentali, terapeutici) che noi volontari del gattile abbiamo svolto con pazienza, tempo e, ahimè costi.

Per questo motivo il nostro iter di adozione è personalizzato tramite colloquio su appuntamento, per attivare un servizio specifico e qualitativamente migliore per la scelta dell’animale adatto in base alla esperienza, alla composizione famigliare, allo stile di vita e a tutte le varie necessità personali.

Come fissare un appuntamento?

Tramite Messenger dalla nostra pagina Facebook oppure tramite messaggio scritto via whatsapp al numero del gattile +39 331 9197136.

Riceverete un messaggio precompilato con una serie di domande che ci aiuteranno a capire come possiamo aiutarvi. In base alle risposte e alle nostre considerazioni vi verrà fissato un appuntamento in Gattile per il colloquio conoscitivo, durante il quale cercheremo di acquisire le necessarie informazioni sulla destinazione del gatto e di consigliarvi al meglio valutando le vostre richieste. Potremo così suggerirvi l’adozione del gatto più idoneo alla situazione domestica, alle esperienze maturate e all’eventuale presenza di altri animali nello stesso ambiente famigliare.

Post adozione

Dopo l’adozione faremo dei controlli non solo per verificare le condizioni di salute del gatto ma anche sul suo corretto inserimento nel nuovo ambiente famigliare. Chi adotta viene seguito con il pieno supporto della struttura, che è a disposizione per ogni consulenza di carattere comportamentale.